RomanButton
RomanButton
RomanButton
RomanButton
RomanButton
RomanButton
RomanButton
RomanButton
RomanButton
RomanButton
RomanButton
RomanButton
RomanButton
RomanButton
RomanButton

STRADE DELLA ROMA PAPALE

Via Torquato Tasso (R. XV – Esquilino) (da viale Manzoni a via Domenico Fontana)

Ruderi  romani  di  muratura e su di essi torre medievale con ricostruzioni posteriori.(?)

In via Tasso era l'alloggio degli "equites singulares Augusti"[1].
Forse i "castra priora” giacché i “castra nova” detti anche Severiani, sono stati trovati nei “praedia Lateranorum”. (S. Giovanni in Laterano).

_________________

[1]    Il corpo degli Equites singulares apparteneva alla guardia degli imperatori era composto da elementi di origini barbarica e fu probabilmente istituito dall'imperatore Traiano (98-117) e soppresso da Costantino (306-337). Il corpo disponeva di due caserme. I resti di quella più antica (castra priora equitum singularium) furono rinvenuti nel 1885-1889 sul Celio (via Tasso), insieme a numerose iscrizioni di dedica a diverse divinità che dovevano essere ospitate nel santuario della caserma.

DSC_6097

Via_Tasso-Castelletto_al_n_102 (2)

Via Tasso
Palazzetto al n.102

Via_Tasso-Castelletto_al_n_102-Edicola

Via_Tasso-Castelletto_al_n_102-Stemma_Castiglia

Via_Tasso-Carcere_Nazi-Portone_al_n_145

Via_Tasso-Carcere_Nazi-Portone_al_n_145 (3)

Via_Tasso-Carcere_Nazi-Portone_al_n_145 (2)

Via_Tasso_angolo_viale_Manzoni-Portone-1885

Via Tasso - Edicola di S. Teresa del Bambin Gesù al n.102

Via Tasso
Stemma di Castiglia al n.102

Via Tasso n.145
Ex Sede delle SS - 1943-44

Via Tasso al n.145
Museo della Liberazione

Via Tasso al n.145
Lapide in ricordo delle atrocità nazziste

Via Tasso angolo Viale Manzoni
Portone al n. 54 - 1885

Blutop