RomanButton
RomanButton
RomanButton
RomanButton
RomanButton
RomanButton
RomanButton
RomanButton
RomanButton
RomanButton
RomanButton
RomanButton
RomanButton
RomanButton
RomanButton

STRADE DELLA ROMA PAPALE

Via Ludovico Ariosto (R. XV – Esquilino) (da piazza Dante a viale Manzoni)

In angolo con la via Francesco Berni [1], la palazzina barocca della giÓ villa Lancellotti che ha murate nel prospetto sculture romane (medaglioni, busti e bassorilievi in marmo).

_________________

[1]    Questo tratto di via Ariosto Ŕ stato ribbattezzato "via Matteo Boiardo" e la villa in questione si trova al n.6.

DSC_6088

Via_Ludovico_Ariosto-Lapite_angolo_via_Galileo_Galilei (2)

Via Ludovico Ariosto,
angolo via Galileo Galilei
Lapide di Gervasio Federici

Studente universitario caduto in uno scontro fra militanti comunisti e democristiani (cui apparteneva) alla vigilia delle prime elezioni amministrative dell'Italia repubblicana.

Via_Matteo_Boiardo-Palazzo_al_n_16 (6)

Via_Matteo_Boiardo-Palazzo_al_n_16 (7)

Via_Matteo_Boiardo-Palazzo_al_n_16 (2)

Via Matteo Boiardo
Casino Giustiniani al n. 16

L┤edificio, che era un casino della villa, fu costruito, insieme a questa, dal marchese Vincenzo Giustiniani nel 1605.
Nel 1803, la villa pass˛ ai Massimo che fecero affrescare gli interni del casino dai pittori “Nazzareni”.
Nel 1848 la villa venne acquistata dai Lancellotti, che, nel 1871, vendettero il parco come area edificabile.
(Segue sotto l┤ingrandimento...)

Via Matteo Boiardo
Casino Giustiniani al n. 16

Via Matteo Boiardo
Casino Giustiniani al n. 16

Blutop